Cronaca

Lanternata, la Questura indaga: si cercano gli anonimi organizzatori

Migliaia di persone sono arrivate ieri sera nella zona del Tempio Voltiano per partecipare a una lanternata non autorizzata. Era stata promossa da anonimi organizzatori che su una pagina Fecebook intitolata "Eventi Lago di Como" avevano da un...

lanternata-8giu16-1

Migliaia di persone sono arrivate ieri sera nella zona del Tempio Voltiano per partecipare a una lanternata non autorizzata. Era stata promossa da anonimi organizzatori che su una pagina Fecebook intitolata "Eventi Lago di Como" avevano da un paio di settimane annunciato la più grande lanternata mai vista sul lago. Merito anche delle 1.200 lanterne che sarebbero state distribuite ai partecipanti. Ma come anticipato da Quicomo nessun organizzatore ha atteso i partecipanti e nessuna lanterna è stata distribuita, anche se qualcuno ha accolto un ulteriore invito lanciato sempre sulla pagina Fecebook dell'evento (oggi rimossa) per chiedere a ognuno di portare comunque una propria lanterna da lasciare volare nel cielo. Molti sono rimasti delusi nel vedere solo un centinaio di lanterne (molte si sono incagliate nei rami degli alberi). Altri, comunque, hanno colto l'occasione per passare una serata in un luogo affollato.

Tuttavia, sebbene non ci siano stati incidenti, la lanternata non era autorizzata e adesso la Questura sta indagando per scoprire chi si nasconda dietro alla fantomatica organizzazione che ha promosso l'evento. Dalla Questura si è appreso che sono in corso le verifiche e che gli elementi raccolti verranno comunicati alla Procura affinché eventuali reati commessi vengano perseguiti. Il prefetto di Como Bruno Corda ha dichiarato: "Non si possono organizzare manifestazioni di questa portata senza l'autorizzazione delle autorità a cui spetta il controllo e la salvaguardia dell'ordine pubblico. Se sono stati commessi dei reati si cercheranno i responsabili e saranno denunciati".

Vista la grande affluenza di pubblico ieri i vigili sono stati costretti a chiudere a sorpresa l'accesso alla zona Tempio e viale Puecher alle auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanternata, la Questura indaga: si cercano gli anonimi organizzatori

QuiComo è in caricamento