menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sub-lago-donna1

sub-lago-donna1

Lambro e lago di Pusiano: diffuso l'allerta

Tutti gli aggiornamenti sul maltempo Tra le decine di allagamenti, frane e smottamenti di queste ore preoccupa anche la situazione del lago di Pusiano e del fiume Lambro. Ecco la nota diffusa da Regione Lombardia. Il Centro Funzionale...

Tutti gli aggiornamenti sul maltempo

Tra le decine di allagamenti, frane e smottamenti di queste ore preoccupa anche la situazione del lago di Pusiano e del fiume Lambro. Ecco la nota diffusa da Regione Lombardia.

Il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi ha emesso un aggiornamento di Avviso di criticità, il numero 149, per rischio idraulico localizzato su Lago di Pusiano e fiume Lambro. Il livello del lago di Pusiano attualmente è in crescita, raggiungendo il valore di 1,26 metri all'idrometro di Pusiano (Parco Valle Lambro) ed è previsto in risalita dal pomeriggio di oggi 15 novembre. La previsione dei livelli e delle portate sul fiume Lambro è al momento incerta e dipende dal reale verificarsi delle precipitazioni previste dai modelli meteo per il pomeriggio/sera di oggi, 15 novembre. CRITICITÀ ELEVATA nelle quattro aree di allertamento localizzato ovvero Lago di Pusiano (comuni rivieraschi), Lambro 1 (traLambrugo e Peregallo), Lambro 2 (Peregallo e Milano via Feltre) e Lambro 3 (comuni a valle della sezione Milano via Feltre). Si raccomanda l'attivazione delle azioni previste, per questa tipologia di allertamento, nella Pianificazione Locale di Emergenza. Eventuali azioni degli enti locali sull'asta principale del fiume Lambro dovranno essere condivise con Aipo, sugli affluenti con la Sede territoriale di Regione Lombardia competente. È necessario attivare ogni azione ritenuta opportuna per il monitoraggio della situazione in atto e per preparare eventuali interventi urgenti. Si raccomanda di dare seguito alle indicazioni operative e supportare l'azione dei responsabili degli Enti competenti nonché di mantenere costantemente aggiornata la Sala operativa della Protezione civile regionale sull'evoluzione della situazione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento