Cronaca Viale Geno / Lungo Lario Trieste, 26

Taxi boat sul lago di Como, controlli della guardia di finanza sul molo di Sant'Agostino

In azione 6 pattuglie, alcune delle quali anche in borghese

Controlli della guardia di finanza e della polizia locale in viale Geno, in particolare sul Molo Sant’Agostino, al fine di verificare la presenza di eventuali irregolarità nell’attività di taxi boat.

L’attività, effettuata da 6 pattuglie, alcune delle quali anche in borghese, e da una motovedetta della guardia di finanza, oltre che da 2 pattuglie della polizia locale, ha permesso di sottoporre a controllo 15 natanti.

In 3 casi è stata contestata la mancata compilazione della modulistica relativa a chi stava utilizzando il sevizio, mentre nei confronti di altri 2 operatori non erano installati i misuratori telematici, in pratica i dispositivi dotati di modulo fiscale con la capacità di memorizzare le singole operazioni e, al tempo stesso, di emettere il documento commerciale per i servizi resi.

Sono stati anche identificati 6 uomini intenti ad avvicinare i turisti che passeggiavano su viale Geno per offrire loro la possibilità di effettuare gite sul lago sui natanti. La loro posizione è in corso di verifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi boat sul lago di Como, controlli della guardia di finanza sul molo di Sant'Agostino
QuiComo è in caricamento