rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Carimate / Via del Golf

Cappellino sugli occhi e tanta spavalderia: i video del ladro che sta spaventando Carimate

Telecamere di sorveglianza e allarmi che suonano non lo fanno desistere

Non c'è pace per i residenti di Carimate a causa dei furti (e dei tentati furti) che non accennano a diminuire. E la colpa potrebbe essere sempre del medesimo ladro che a volte agirebbe con un complice.

Dalle immagini girate dalle telecamere di sorveglianza di diverse abitazioni situate soprattutto nella zona del consorzio Vedroni, sembra che ad agire sia sempre lo stesso uomo. Lo si evincerebbe dalla corporatura e dall'abitudine di indossare un cappellino la cui visiera è abbassata sugli occhi, così da non renderlo mai pienamente riconoscibile in volto agli occhi delle telecamere.

A preoccupare i residenti è soprattutto l'assiduità con il quale il ladro (o forse i ladri) agiscono quasi non curanti delle telecamere di sorveglianza e degli allarmi che suonano. Talvolta, quando gli è facile, sradica la telecamera dal muro, la danneggia o la manomette. Se suona l'allarme con molto sangue freddo si dilegua, ma talvolta è capace di tornare nella stessa zona anche dopo poche ore, quasi avesse la certezza di restare impunito.

Del resto non è facile coglierlo in flagranza: agisce quasi sempre in abitazioni in cui momentaneamente non c'è nessuno. Quando alle forze dell'ordine arriva la segnalazione ormai il malvivente si è allontanato e il consiglio è quasi sempre quello di sporgere denuncia. Difficile per carabinieri o per le vigilanze private intervenire tempestivamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappellino sugli occhi e tanta spavalderia: i video del ladro che sta spaventando Carimate

QuiComo è in caricamento