rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Turate

Turate, porta un cliente a vedere il capannone ma trova ladri di rame: uno è un noto malavitoso

Denunciati per tentato furto

Quando il proprietario di un capannone di Turate ha portato un cliente potenzialmente interessato ad affittarlo, dentro ha sorpreso due ladri intenti a rubare il rame dell'impianto elettrico. I due malviventi stavano letteralmente sfilando dei cavi per recuperarne il metallo. Alla vista del proprietario e dell'altra persona sono fuggiti da un buco in una rete dal quale erano passati per introdursi nella proprietà privata. I ladri sono fuggiti senza riuscire a portare via nulla ma il proprietario ha comunque sporto denuncia. I carabinieri di Turate grazie al ritrovamento di un furgone parcheggiato fuori dalla struttura e grazie anche all'analisi delle immagini di video sorveglianza sono riusciti a risalire a uno dei due responsabili. Si tratta di un 58enne già noto alle forze dell'ordine per reati di tipo associativo. Di fatto si tratta di un malavitoso in piena regola che quel giorno ha agito con un complice, anch'egli rintracciato dai carabinieri. Si tratta di un 42enne. Entrambi sono stati denunciati per tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turate, porta un cliente a vedere il capannone ma trova ladri di rame: uno è un noto malavitoso

QuiComo è in caricamento