Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Ladri in centro storico: furto nell'ufficio di Rapinese

Ladri nella notte in città murata a Como. Vittima dell'ennesima spaccata notturna è stato, questa volta, Alessandro Rapinese, capogruppo di Adesso Como in consiglio comunale. Ignoti hanno forzato la porta d'ingresso del suo ufficio di via...

Ladri nella notte in città murata a Como. Vittima dell'ennesima spaccata notturna è stato, questa volta, Alessandro Rapinese, capogruppo di Adesso Como in consiglio comunale. Ignoti hanno forzato la porta d'ingresso del suo ufficio di via Volta (lo stesso dove aveva sede il bikeshering) e hanno rubato una stampante, una videocamera di sorveglianza non ancora funzionante e altre cose di poco valore. Desta perplessità il fatto che non siano stati rubati altri oggetti di valore più ingente, come alcune biciclette che Rapinese aveva riposto all'interno dell'ufficio. Altrettanta perplessità sorge dal fatto che i ladri abbiano frugato tra i documenti che Rapinese teneva nei faldoni e cartellette riposti sulle mensole. Sul fatto Rapinese non ha rilasciato commenti. Il consigliere di Adesso Como si è rivolto immediatamente alla polizia della Questura di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in centro storico: furto nell'ufficio di Rapinese

QuiComo è in caricamento