rotate-mobile
Cronaca

Ladri scatenati a Como nel weekend: furti d'auto, di portafogli e nei supermercati

7 persone denunciate

Intenso fine settimana di controlli a Como per la polizia di Stato, terminato con ben 7 denunce.

Nella mattinata di sabato 25 maggio in via Manzoni, una volante, su segnalazione di un cittadino, ha recuperato un portafoglio con i documenti intestati a un 30enne di Varese. Un testimone poco prima aveva visto due stranieri gettarlo nel cestino dei rifiuti, tenendo solo i soldi. I due stranieri, grazie alle descrizioni fornite, sono stati rintracciati poco dopo in zona stadio e accompagnati in Questura. L'uomo a cui avevano rubato il portafogli, il 30enne di Varese, aveva fermato il suo furgone per alcune consegne in piazza Cavour e non si era accorto del furto. 

In Questura anche il testimone, che ha riconosciuto tramite un album fotografico i fermati: un 22enne e un 23enne entrambi tunisini, il primo con regolare permesso di soggiorno mentre il secondo contravventore all’Ordine del Questore emesso da Trapani, sono stati denunciati per ricettazione in concorso.

Fine settimana a Como: 7 denunce

Denunciato in stato di libertà anche un 40enne kossovaro, trovato dalle volanti per ben due volte, domenica pomeriggio e lunedì mattina, passeggiare tranquillamente in città, nonostante a suo carico vigesse un foglio di via valido due anni.

Denuncia a piede libero per tentato furto aggravato anche per un 32enne marocchino, regolare ma senza fissa dimora e con qualche precedente di polizia, per aver rubato, domenica pomeriggio, capi di abbigliamento all’OVS di viale Giulio Cesare. L’uomo è stato sorpreso con 122 euro di merce nello zaino dopo averla privata della placca antitaccheggio. 

Denunciati per furto aggravato anche due minorenni tunisini di 15 anni sorpresi lunedì 26 verso mezzogiorno a rubare merce all’interno del Carrefour Market di via Recchi, dal racconto del responsabile, i due avrebbero tentato in precedenza di rubare altra merce, non riuscendoci e scappando. Portati in Questura e denunciati, sono stati poi riaffidati alla comunità che li ospita.

Lieto fine per il ritrovamento e la riconsegna alla sua proprietaria, di una Fiat 500 cabriolet rossa fiammante rubata qualche giorno prima in zona stadio. Domenica pomeriggio la volante, su segnalazione, l’ha ritrovata in un parcheggio poco distante la zona del furto, un po' ammaccata e sporca ma tutto sommato intera.



                                       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Como nel weekend: furti d'auto, di portafogli e nei supermercati

QuiComo è in caricamento