menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
rotatoria-napoleona-21apr16

rotatoria-napoleona-21apr16

L'Acus sulla rotatoria in fondo alla Napoleona: "Si può fare, ecco il progetto"

L'Acus - Associazione civica utenti della strada - rilancia la rotatoria in fondo a via Napoleona, in corrispondenza dello snodo con via Italia Libera, viale Roosevelt e via Milano. Il presidente dell'associazione, l'avvocato Mario Lavatelli (noto...

L'Acus - Associazione civica utenti della strada - rilancia la rotatoria in fondo a via Napoleona, in corrispondenza dello snodo con via Italia Libera, viale Roosevelt e via Milano. Il presidente dell'associazione, l'avvocato Mario Lavatelli (noto per le sue battaglie legali contro la Ztl di Como e posteggi blu a pagamento) si è avvalso di due noti nuovi associati, gli architetti Pietro Cinquesanti (già assessore provinciale) e Giuseppe Tettamanti, che hanno predisposto una proposta di progetto per la realizzazione della rotatoria. tettamanti-lavatelli-cinquesantiSi tratterebbe di un'alternativa al progetto del Comune di Como di vietare concretamente l'inversione in piazza San Rocco sbarrando fisicamente la svolta a U ai veicoli. Come è noto, infatti, il divieto di inversione è in vigore da molti anni ma nella pratica è stato assai di frequente eluso da centinaia di automobilisti ogni giorno. Dunque, secondo il progetto dell'amministrazione comunale le auto che scendendo dalla Napoleona desiderassero fare inversione dovrebbero procedere fino al semaforo davanti alla Questura o addirittura fino a quello in corrispondenza con l'incrocio con via Garibaldi. La rotatoria, stando ai due professionisti neo iscritti all'Acus eviterebbe anche la pericolosa immissione in via Italia libera delle auto provenienti da via Albricci che per svoltare a sinistra devono attraversare due corsie della trafficatissima via Ita.lia Libera

Secondo Cinquesanti e Tettamanti basterebbe una spesa di circa 5mila euro per disegnare una segnaletica orizzontale temporanea e posizionare una serie di jersey per poter sperimentare l'efficacia e la reale sicurezza della rotatoria. Secondo il progetto l'intero diametro della rotatoria sarebbe di 28 metri (9 metri la larghezza della sede stradale vera e propria).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento