Cronaca

"La tangenziale di Como sarà finita a luglio. Pedaggi vantaggiosi per i comaschi"

I lavori per la nuova tangenziale di Como saranno conclusi entro luglio ma non c'è certezza sulla data di reale fruibilità della nuova arteria: l'assessore regionale alle Infrastrutture, Alessandro Sorte, ha spiegato in un incontro che ha avuto...

tangenziale-como-visita-1

I lavori per la nuova tangenziale di Como saranno conclusi entro luglio ma non c'è certezza sulla data di reale fruibilità della nuova arteria: l'assessore regionale alle Infrastrutture, Alessandro Sorte, ha spiegato in un incontro che ha avuto con il sindaco Mario Lucini e con il sottosegretario all'Attuazione del programma, Alessandro Fermi, che ancora non esiste il sistema di esazione del pedaggio. Finché non verrà installato la nuova tangenziale di Como non potrà essere realmente utilizzata. Però ha anche rassicurato che Regione Lombardia intende trovare "una soluzione vantaggiosa per i residenti del comasco che in futuro utilizzeranno la Pedemontana nel tratto della tangenziale, una scelta utile che andrebbe ben oltre il periodo di Expo".

"Voglio ricordare che - ha inoltre spiegato Sorte - nell'incontro del luglio 2014, col presidente del consiglio, la nostra proposta per una temporanea esenzione del ticket sulla tangenziale di Como, in vista di Expo, fu bocciata dal Governo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La tangenziale di Como sarà finita a luglio. Pedaggi vantaggiosi per i comaschi"

QuiComo è in caricamento