Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova Camerlata spiegata ai cittadini: soddisfazioni e perplessità

Una sala gremita di persone, quella della Circoscrizione 3 di Camerlata in via Varesina, che ieri sera (mercoledì 16 aprile) si sono riunite per assistere alla discussione sul futuro dell’area ex Trevitex. Presenti il sindaco Mario Lucini insieme...

Una sala gremita di persone, quella della Circoscrizione 3 di Camerlata in via Varesina, che ieri sera (mercoledì 16 aprile) si sono riunite per assistere alla discussione sul futuro dell’area ex Trevitex. Presenti il sindaco Mario Lucini insieme all’assessore comunale all’Urbanistica Lorenzo Spallino e al dirigente dell'area Territorio, Giuseppe Cosenza. Dopo un inquadramento generale della situazione dell’area ex Trevitex e di quella che sarà la sua riqualificazione, i cittadini presenti hanno potuto esprimere le loro perplessità e le dovute considerazioni. Alcuni di loro hanno però lasciato la sala durante l’intervento di Michelina Onesti (della segreteria del PD di Como) che ha elogiato l’impegno del Partito Democratico nel progetto di riqualificazione del quartiere.

“Non siamo venuti qui per sentire la campagna elettorale del PD – hanno tuonato alcuni cittadini – Finché parlerà questa signora non rientreremo in sala”. I camerlatesi hanno voluto ricordare al sindaco Lucini che i 3 milioni messi a disposizione del Comune per servizi pubblici “prioritariamente” della zona “devono” rimanere a disposizione del quartiere di Camerlata. Immediata la replica del primo cittadino: “Non posso garantirvi che questi soldi verranno usati interamente per il quartiere di Camerlata. È molto probabile che una quota delle restanti risorse venga utilizzata dal Comune per integrare sul territorio gli interventi necessari”.

Si parla di

Video popolari

La nuova Camerlata spiegata ai cittadini: soddisfazioni e perplessità

QuiComo è in caricamento