menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spallino: "Per ora è impossibile autorizzare i lavori sulla diga"

Anche il Comune conferma in pieno le anticipazione di Comozero di ieri: allo stato dei fatti, il cantiere per il rifacimento della diga foranea e l'installazione del monumento di Libeskind sono rinviati a data da destinarsi. E l'amministrazione lo...

Anche il Comune conferma in pieno le anticipazione di Comozero di ieri: allo stato dei fatti, il cantiere per il rifacimento della diga foranea e l'installazione del monumento di Libeskind sono rinviati a data da destinarsi. E l'amministrazione lo comunica nel più ufficiale dei modi, ossia con una nota formale. La seguente: "Il responsabile del procedimento per il Comune, l'architetto Giuseppe Cosenza, preso atto della documentazione presentata in data 17 febbraio relativamente alle prove di carico effettuate sulla diga foranea, ha chiesto, già nella medesima giornata, al Consorzio Como Turistica di depositare l'adeguamento del progetto. Insieme all'adeguamento dovrà essere consegnato anche il necessario aggiornamento della validazione del progetto stesso. A seguito della trasmissione del progetto aggiornato e della relativa validazione, l'amministrazione comunale, sulla base della tipologia delle modifiche progettuali e dei relativi valori economici, provvederà ad accertare la sussistenza o meno di varianti sostanziali e a definire il successivo sviluppo del procedimento. L'attività del Comune è conseguentemente condizionata dai necessari adempimenti del Consorzio Como Turistica.

"Allo stato attuale - spiega l'assessore alla Pianificazione urbanistica, Lorenzo Spallino - non è pertanto possibile autorizzare l'avvio dei lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento