Cronaca

La Cgil denuncia: "Provocazione fascista sulla nostra sede"

"Uno striscione e volantini a sfondo fascista e razzista sono comparsi sulle vetrine e sulla recinzione della nostra sede di via Italia Libera a Como". La denuncia arriva dalla Cgil di Como che questa mattina ha trovato manifesti e striscione a...

cgil-striscione-dic-2014-fascista

"Uno striscione e volantini a sfondo fascista e razzista sono comparsi sulle vetrine e sulla recinzione della nostra sede di via Italia Libera a Como". La denuncia arriva dalla Cgil di Como che questa mattina ha trovato manifesti e striscione a firma dell'associazione culturale "Veneto fronte skinheads"

"Chiediamo a tutte le forze democratiche della città - si legge in una nota diffusa questa mattina dal sindacato - di reagire all'ennesima provocazione dei gruppi neofascisti presenti sul territorio e alle forze dell'ordine di svolgere le necessarie indagini. La Cgil e tutto il sindacalismo confederale, dall'inizio della crisi, cercano di svolgere, spesso in condizioni difficilissime, un ruolo di tenuta della coesione sociale sul territorio comasco. Anche per questo, sono da respingere con decisione tutte le iniziative che cercano di minarne il ruolo a la funzione". (Foto archivio Quicomo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cgil denuncia: "Provocazione fascista sulla nostra sede"

QuiComo è in caricamento