Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

La casa piena di oggetti rubati: denunciato giovane di Tremezzina

Denunciato a piede libero un giovane di 25 anni residente in Alto Lago. I carabinieri di Tremezzina, dove abita il ragazzo, e i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Menaggio, l'altro ieri hanno effettuato una...

La casa piena di oggetti rubati: denunciato giovane di Tremezzina

Denunciato a piede libero un giovane di 25 anni residente in Alto Lago. I carabinieri di Tremezzina, dove abita il ragazzo, e i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Menaggio, l'altro ieri hanno effettuato una perquisizione nell'abitazione del 25enne dove hanno trovato numerosi oggetti verosimilmente rubati. La perquisizione è stata ordinata dalla Procura di Como per la ricerca di un telefono cellulare rubato. In casa del giovane sono stati trovati 3 telefoni cellulari; 3 macchine fotografiche di cui 2 digitali; 4 orologi da polso; 1 tablet marca samsung; 7 banconote straniere di vario taglio; 56 monete italiane da 50 lire; 3 paia di occhiali da sole; preziosi e bigiotteria varia; cannocchiale professionale con relativa custodia.

Delle 3 paia di occhiali da sole, un paio è stato già riconosciuto dal legittimo proprietario che aveva denunciato il furto in abitazione, avvenuto nella notte del 19 maggio mentre i proprietari dormivano. I carabinieri hanno sequestrato tutti gli oggetti trovati di sospetta provenienza, con la speranza che eventuali cittadini derubati, si rechino al comando carabinieri di Tremezzina per riconoscere eventuali oggetti rubati riprenderne possesso.

Oltre agli oggetti di dubbia provenienza, nell'ambito della perquisizione i carabinieri hanno trovato 0,77 grammi di eroina che è stata sequestrata: il giovane, per la detenzione della sostanza, verrà segnalato in prefettura quale detentore di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa piena di oggetti rubati: denunciato giovane di Tremezzina

QuiComo è in caricamento