Investito in bicicletta in via Sirtori, l'auto non si ferma a soccorrerlo

Un uomo di 36 anni, di nazionalità tunisina, è rimasto vittima di un incidente con la bicicletta. Stando ad alcuni testimoni, il ciclista sarebbe rimasto coinvolto nell'urto con un'auto che non si sarebbe fermata. I testimoni, infatti, riferiscono...

Un uomo di 36 anni, di nazionalità tunisina, è rimasto vittima di un incidente con la bicicletta. Stando ad alcuni testimoni, il ciclista sarebbe rimasto coinvolto nell'urto con un'auto che non si sarebbe fermata. I testimoni, infatti, riferiscono di un botto. L'uomo è caduto a terra rimanendo privo di sensi alcuni minuti. Una volta ripreso conoscenza avrebbe faticato a stare in piedi. Sul posto sono intervenute due pattuglie della polizia della questura di Como e due auto della polizia locale. Via Sirtori è rimasta bloccata per circa venti minuti per consentire le operazioni di soccorso e l'identificazione dell'extracomunitario. Al momento dell'incidente è probabile che con lui ci fosse un altro uomo, anche lui straniero, che ha aspettato che l'amico salisse sull'ambulanza e che avrebbe poi portato via la bicicletta che infatti era scomparsa al momento dell'arrivo delle forze dell'ordine. Il tunisino non dovrebbe avere riportato lesioni tanto gravi da fare temere per la sua vita.

Si parla di

Video popolari

Investito in bicicletta in via Sirtori, l'auto non si ferma a soccorrerlo

QuiComo è in caricamento