menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lurate Caccivio, arrestato l'uomo che ha investito due finanzieri

In caserma ha spiegato che aveva paura di prendere la multa

Aggiornamento 21/04

I finanzieri, grazie all’intervento di altre due pattuglie, hanno potuto individuare il conducente, che è stato rintracciato a casa sua e da lì portato in caserma. L’uomo ha spiegato l’assurdo gesto, sostenendo di temere la multa per violazione delle restrizioni anti covid-19. Così ora, oltre a subire quella sanzione, è stato denunciato per violazione di diversi articoli del Codice della Strada e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, omissione di soccorso, lesioni personali e danneggiamento.

Durante il processo per direttissima che si è svolto ieri, il giudice ha proposto all’uomo di raggiungere un patteggiamento, dopo aver ovviamente risarcito i danni materiali e soprattutto quelli alle persone.

Nel frattempo i finanzieri hanno identificato il passeggero che viaggiava a fianco dell’uomo e anche lui è stato ascoltato caserma.

Aggiornamento 19/04

Il fatto è accaduto intormo alle ore 18 di oggi, domenica 19 aprile. Nonostante fosse stato invitato a fermarsi dalla guardia di finanza, per un normale controllo, in località Lurate Caccivio, l'automobilista ha deciso di tirare dritto. Il gesto sarebbe già di per se perseguibile, ma a peggiorare la situazione di quest'uomo (che ha tentato di eludere i controlli), è il fatto che, nel fuggire lungo la Varesina, avrebbe, secondo le prime indiscrezioni, investito due finanzieri, di 50 e 51 anni. Fortunatamente non sembra che i due abbiano riporato ferite gravi.

lurate investe finanzieri (2)-2

Intervenuti sul posto i carabinieri di Cantù e la Sos di Appiano, per soccorrere le persone investite. L'uomo fuggito dal posto di blocco, risulta ancora ricercato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento