Non si ferma all'alt, inseguimento a Cermenate: arrestato, era in semilibertà

Accusato di resistenza a pubblico ufficiale

Arrestato dai carabinieri di Cermenate dopo un inseguimento: è successo nella serata di domenica 12 maggio 2019. Protagonista Z.K., cittadino albanese, 36 enne, in Italia senza fissa dimora, già detenuto presso il carcere Bassone di Como in regime di semilibertà. Per lui l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale.

Per sottrarsi a un controllo da parte dei militari, l'uomo ha percorso diversi chilometri in auto commettendo svariate violazioni alle norme del Codice della Strada, venendo poi fermato dai carabinieri di Cermenate in collaborazione con i colleghi di Cantù.

L’arresto è stato convalidato nella mattina di lunedì 13 maggio in Tribunale a Como al termine del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Ibrahimovic: gita con il compagno Hakan Calhanoglu sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento