rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Cantù / Via Montello

Fugge all'alt dei vigili di Cantù, ma finisce con l'auto in una scarpata

L'uomo è riuscito a scappare a piedi ma è stato identificato e denunciato

La fuga dalla polizia locale si è conclusa in una scarpata. Intorno alle ore 22 di giovedì 20 aprile una pattuglia del comando della polizia locale di Cantù ha effettuato posto di controllo nei pressi della rotatoria di via Montello. Gli agenti hanno notato sopraggiungere da via Brianza una Volkswagen Polo, già nota per non essersi fermata all’alt alcuni giorni prima. Il conducente dell’auto, alla vista degli agenti, si è dato a precipitosa fuga imboccando in contromano la rotatoria. I vigili hanno quindi ingaggiato un inseguimento, durante il quale il fuggitivo ha tentato più volte di far uscire fuori strada gli agenti, compiendo ripetutamente manovre azzardate, effettuando sorpassi e percorrendo strade in contromano. La fuga si è però conclusa a Olgelasca di Brenna con l’uscita di strada del veicolo, finito in una scarpata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il soccorso sanitario ma, mentre la Polo è stata recuperata, l'uomo al volante è riuscito a scappare a piedi tra i boschi. Le indagini condotte dalla polizia locale canturina, però, hanno permesso di identificare il presunto autore del reato, un ventunenne di nazionalità marocchina domiciliato a Cantù. L’uomo è stato quindi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e allo stesso gli sono state contestate diverse violazioni al codice della strada, tra le quali la mancanza di copertura assicurativa del veicolo, che è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge all'alt dei vigili di Cantù, ma finisce con l'auto in una scarpata

QuiComo è in caricamento