Denunciata la donna che ha causato l'incidente di Veleso

Si tratta di una cilena di 53 anni. Avrebbe invaso la corsia opposta

Alla guida di una Mini Country avrebbe causato l'incidente avvenuto a Veleso l'11 settembre 2017. E' stata denunciata la donna che guidava l'auto che si è scontrata con due moto sulla provinciale 44. Uno dei due giovani motociclisti è rimasto ferito in modo molto grave.

La donna è una 53enne di nazionalità cilena. Secondo la ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto la donna avrebbe invaso la corsia opposta mentre sopraggiungevano le due moto. Lo scontro è stato pressoché frontale. L'accusa è per lesioni personali stradali gravi o gravissime. 

Il ragazzo ferito in modo più grave è stato soccorso dall'elicottero del 118 ed è stato trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

  • Pasquale, 63enne senza fissa dimora, multato perché "lontano dal proprio domicilio"

Torna su
QuiComo è in caricamento