rotate-mobile
Incidenti stradali Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga

Il venerdì nero della Statale 36: due incidenti e chilometri di coda. I soccorsi si calano dall'alto

Intervento insolito per il personale di soccorso che per raggiungere il tratto è stato calato con il verricello

Un venerdì da incubo per la Statale 36, due incidenti in poche ore e chilometri di code. Un ferito grave e pesanti ripercussioni sul traffico. 

Nel pomeriggio di venerdì 18 novembre il personale di soccorso per raggiungere il tratto della SS36 dove si era verificato un sinistro che aveva coinvolto due vetture si è dovuto calare dall'alto con il verricello. Un intervento insolito e "scenografico" che non è passato inosservato. 

L'incidente si è verificato intorno alle 16 nel tratto all'altezza dell'uscita di Arosio. Nello scontro - sulle cui cause sono in corso accertamenti - sono rimaste coinvolte due vetture. Sul posto insieme al personale del 118 e alla polizia stradale sono giunti anche l'autopompa dei vigili del fuoco del distaccamento di Seregno e il modulo di supporto del distaccamento di Lissone.

incidente valassina-23

Due incidenti in poche ore

I pompieri erano già intervenuti poco prima lungo la Valassina all'altezza di Briosco-Inverigo dove alle 13 si era verificato un altro brutto incidente stradale che aveva coinvolto due mezzi pesanti e una vettura. Ad avere la peggio era stato un uomo di 71 anni, conducente di uno dei due camion coinvolti nello schianto che è stato soccorso dai vigili del fuoco che lo hanno estratto dalla cabina del mezzo. L'autista ha rimediato un trauma toracico e un trauma addominale ed è stato trasferito in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza. Sul posto sono intervenute tre ambulanze, l'elisoccorso e quattro mezzi dei vigili del fuoco, compresa una autogru dal comando di Como.

Pesanti le ripercussioni sul traffico, con chilometri di coda venerdì pomeriggio lungo il tratto brianzolo della Valassina in direzione Laghi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il venerdì nero della Statale 36: due incidenti e chilometri di coda. I soccorsi si calano dall'alto

QuiComo è in caricamento