rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Incidenti stradali Como Borghi / Via Napoleona

Massimiliano Travascio, il giovane padre morto in moto sulla Napoleona a Como

Originario di Policoro, viveva a Lazzate

Si chiamava Massimiliano Travascio il 37enne morto nell'incidente avvenuto in via Napoleona a Como il pomeriggio del 25 aprile 2022. Massimiliano lascia una moglie e un figlio piccolo. Era originario di Policoro ma attualmente risiedeva a Lazzate. Come si evince dalla sua pagina Facebook era appassionato di moto. Gli piaceva percorrere le strade del Lago di Como in sella alla sua Suzuki di grossa cilindrata. Proprio mentre stava tornando a casa nel pomeriggio di lunedì Massimiliano ha trovato la morte, mentre saliva lungo la Napoleona. Per ragioni ancora in corso di accertamento in corrispondenza di un curvone ha impattato in modo pressoché frontale contro una Smart che proveniva in discesa dalla direzione opposta. Il 37enne è stato sbalzato in aria finendo sul tettuccio di un'altra auto che proveniva in discesa, venendo forse travolto ulteriormente da un'altra vettura. Inutili i soccorsi. Il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. 

Massimiliano Travascio era originario di Policoro, in provincia di Matera, e abitava a Lazzate, in Brianza. Lascia una compagna e un bambino piccolo. Appassionato di moto, tifoso del Milan, subito dopo il dramma sono stati numerosi i messaggi di cordoglio per la scomparsa del 37enne giunti anche attraverso i social da parte di amici e conoscenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimiliano Travascio, il giovane padre morto in moto sulla Napoleona a Como

QuiComo è in caricamento