Incidenti stradali

Incidente con il quad all'Isola d'Elba: morto un 36enne, comasco ferito

Il mezzo, guidato proprio dal comasco, si è ribaltato per cause in corso di accertamento

Repertorio (foto TrentoToday)

Tragico incidente stradale all'Isola d'Elba: un quad con a bordo 4 persone si è ribaltato. Un uomo è morto, gli altri tre, tra cui un comasco, sono rimasti feriti. A perdere la vita un 36enne di Fabriano (in provincia di Ancona).
E' successo intorno all'1 di notte di martedì 25 giugno 2019: in corso di accertamento le cause dell'incidente. Oltre al 36enne rimasto ucciso, a bordo del quad anche due giovani dell'Isola d'Elba rimasti illesi e il comasco, alla guida del mezzo, ricoverato in ospedale con diverse contusioni.

La dinamica

Come riporta l'Ansa, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, il viale dei Golfi a Lacona, il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo che si è ribaltato. Ad avere la peggio nell'impatto è stato il 36enne che si trovava sul sedile del passeggero: l'uomo ha sbattuto violentemente la testa contro l'asfalto rimanendo schiacciato dal telaio del mezzo ed è morto sul colpo. Illesi i due giovani che si trovavano sul sedile posteriore. Il mezzo è sotto sequestro. In corso gli esami tossicologici sul conducente comasco che al momento si trova ricoverato all'ospedale di Portoferraio.

Il comasco alla guida del quad era Davide Marson, patron della Pallacanestro Cantù.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con il quad all'Isola d'Elba: morto un 36enne, comasco ferito

QuiComo è in caricamento