Incidenti stradali

Hugo Edgardo Vita, l'uomo di Como morto nell'incidente in Ticino tra moto e autobus

Il terribile schianto giovedì 18 ottobre a Cademario, vicino Lugano

Repertorio

E' Hugo Edgardo Vita, 48 anni,originario dell'Argentina ma cittadino italiano e residente a Como, frontaliere, la vittima del terribile incidente stradale avvenuto giovedì 18 ottobre 2018 in Canton Ticino, a Cademario, piccolo centro vicino Lugano, come riporta il quotidiano la Provincia.

L'incidente è avvenuto sulla strada cantonale intorno alle 15.30. Secondo la prima ricostruzione della polizia cantonale, il 48enne viaggiava a bordo del suo scooter proveniente da Cademario in direzione di Bioggio. In un tratto di strada rettilineo avrebbe iniziato una manovra di sorpasso di un autopostale, un autobus di linea, condotto da un 52enne cittadino italiano. Per ragioni che l'inchiesta dovrà stabilire, quando lo scooter si trovava affiancato al mezzo pesante, il conducente ha perso il controllo del veicolo cadendo a terra e rimanendo investito dalle ruote posteriori del bus.

Sul posto, oltre agli agenti della Polizia cantonale e della Polizia comunale di Malcantone Est e Malcantone Ovest sono intervenuti i soccorritori della Croce verde di Lugano che non hanno potuto che costatare il decesso dell'uomo. Sul posto per le operazione di soccorso sono giunti in un secondo tempo pure i Pompieri di Lugano ed il Care Team per il supporto psicologico. All'identificazione della vittima la polizia cantonale è arrivata soltanto venerdì, al seguito di una serie di accertamenti.

Mercoledì 17 ottobre in un incidente a Cadorago un incidente analogo, con uno scooter finito sotto un mezzo autospurgo. Ferito in maniera grave il morociclista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hugo Edgardo Vita, l'uomo di Como morto nell'incidente in Ticino tra moto e autobus

QuiComo è in caricamento