Guanzate, esplode la batteria di un camion: uomo ustionato

Ferito al volto il titolare di un'azienda di via Ariosto

Repertorio (foto Milano Today)

Incidente sul lavoro a Guanzate nel primo pomeriggio di mercoledì 22 agosto 2018: secondo quanto ricostruito, un uomo di 29 anni è rimasto ustionato a causa dell'esplosione della batteria di un camion in fase di ricarica. Gli acidi contenuti nella batteria lo hanno raggiunto al volto, bruciandolo. E' successo in un'azienda di via Ludovico Ariosto, 26 poco prima delle 14. 
I soccorsi sono stati allertati in codice rosso, dunque con la massima urgenza. A Guanzate sono arrivate ambulanza da Appiano e automedica da Como. Al 29enne, uno dei due titolari della ditta che si occupa di rifiuti, sono state prestate le prime cure sul posto, poi è stato portato in codice giallo all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.
Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento di Appiano per mettere in sicurezza l'area dell'incidente.
Come da prassi, sono stati allertati anche Ats Insubria e i carabinieri di Cantù.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un caso anche a Lecco: non è grave

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento