Mozzate, braccio incastrato in un macchinario: 2 operaie ferite

Una avrebbe cercato di aiutare la collega incastrata, restando a sua volta intrappolata

Repertorio (foto Andrea Pina)

Incidente sul lavoro in un'azienda di Mozzate nella mattina di martedì 23 ottobre 2018: due operaie sono rimaste ferite. Secondo quanto ricostruito una delle due donne stava lavorando ad un macchinario quando, per cause in corso di accertamento, è rimasta incastrata col braccio. Per cercare di aiutarla è intervenuta una collega, che però è rimasta a sua volta intrappolata nel macchinario. E' successo in una tessitura di via Santa Maria, 22.
Subito sono stati chiamati i soccorsi, in primis i vigili del fuoco intervenuti da Como e Saronno con due squadre per liberare le donne, una di 39 e l'altra di 47 anni.
Sul posto anche il personale medico arrivato con due automediche da Como e Varese e un'ambulanza da Appiano. Richiesto anche l'intervento dell'elicottero del 118, decollato da Bergamo che ha trasportato una delle due donne ferite all'ospedale Niguarda di Milano in codice giallo. Stesso codice, dunque indicazione di media gravità, anche per l'altra operaia, trasportata in ambulanza al Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Una delle due donne ha perso un dito della mano, mentre l'altra ha una sospetta frattura a un braccio.
Nell'azienda, come prassi, sono arrivati anche i tecnici di Ats Insubria e i carabinieri di Cantù per accertare quanto accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto qualche giorno fa sempre a Mozzate un operaio era stato schiacciato da una lastra di metallo, rimanendo gravemente ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento