Incendio tetto a Brunate: una famiglia intossicata

Mobilitazione nella serata di sabato: pompieri e ambulanze

Incendio a Brunate: nella serata del 7 dicembre 2019 numerosi vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via Nidrino per domare un rogo divampato sul tetto di una villetta abitata da una famiglia di quattro persone. L'allarme è stato lanciato poco prima delle 20. Sul posto sono intervenute le squadre dei pompieri di Erba, Cantù e Como. E' stato necessario intervenire con il fuoristrada a causa delle piccole dimensioni della strada che conduce alla villetta. Due ambulanze sono accorse per aiutare la famiglia. Almeno due le persone intossicate nel tentativo di arginare le fiamme. I vigili del fuoco hanno lavorato intensamente per almeno tre ore prima di estinguere l'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

  • Monica Bellucci e Vincent Cassel insieme per un giorno a Bellagio per la figlia Deva

  • Justine Mattera sul lago di Como: "Altro che Las Vegas. Bellagio, quella vera, è un luogo magico"

  • Covid, lo strano caso della Lombardia, tutto cambia in base alla zona: a Como solo il 3% di sieroprevalenza

  • Como, lo strano caso dei semini sputati sull'autobus: la segnalazione di Giovanni

  • Accoltellato dopo una lite: omicidio a mozzate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento