Canadair in azione per spegnere gli incendi sui monti sopra Tavernerio

Lavoro incessante per i vigili del fuoco

Canadair in azione sopra Tavernerio

Bruciano i boschi sui monti sopra Tavernerio. Da venerdì pomeriggio, 27 ottobre 2017, la vegetazione va a fuoco. Il fumo si leva alto nel cielo, ben visibile anche da lontano. Le cause sono con ogni probabilità di origine dolosa ma certamente il vento e l'assenza di piogge da tanti giorni hanno favorito il propagarsi delle fiamme. I vigili del fuoco sono intervenuti con numerose squadra e da oggi, 28 ottobre, è stato richiesto l'intervento anche dell'aereo Canadair per buttare acqua sul rogo. Al momento non si segnalano rischi per le persone o per le abitazioni. Un incendio è divampato nel pomeriggio di venerdì 27 ottobre anche sopra Albavilla, sul Monte Bollettone, ma è stato presto estinto quasi del tutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento