Incendio a Sorico, boschi in fiamme: uomo ustionato

Grosso rogo vicino a un agriturismo: soccorse anche alcune persone per il denso fumo

Incendio a Sorico (foto Sondrio Today)

Un grosso incendio è scoppiato a Sorico nel pomeriggio di domenica 30 dicembre 2018: le fiamme, alimentate dal forte vento che sta spazzando la provincia con raffiche fino a 100 km/h, hanno avvolto i boschi sulle montagne tra l'abitato di Bugiallo e quello di Albonico. 
Una nuvola di fumo molto densa e ben visibile anche a distanza, fino a tutta la Bassa Valchiavenna e anche dalla Bassa Valtellina, come riporta Sondrio Today.


Vigili del fuoco di Como e Sondrio, insieme alla protezione civile, impegnati per domare il rogo e per soccorrere le persone in difficoltà. Richiesto l'intervento del personale medico intervenuto con due automediche e due ambulanze: ferito un uomo di 43 anni, ustionato agli arti nel tentativo di spegnere l'incendio e portato in ospedale in codice giallo. Il rogo nella zona dell'agriturismo Giacomino, in un'area particolarmente difficile da raggiungere anche per i pompieri ed estesa. Soccorse anche alcune persone presenti nell'agriturismo per il denso fumo. Allertati anche i carabinieri di Menaggio e la Questura di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giornata di super lavoro, quella di domenica, per i pompieri, impegnati su diversi fronti per i danni causati dal vento e per alcuni focolai di incendio come quello scoppiato a Cavallasca, nei boschi della Spina Verde. Resta fino alle 18 di lunedì 31 dicembre l'allerta della protezione civile regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Lago di Como, prendono il sole completamente nudi: multati

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

  • Laura, negoziante guerriera, dice no a Como duty free

Torna su
QuiComo è in caricamento