Incendio a Sorico, la montagna brucia ancora: elicotteri in volo sui boschi

Vigili del fuoco ancora al lavoro nelle zone di Albonico e San Bartolomeo

Elicottero in azione (immagine di repertorio)

Non è ancora domato l'incendio di Sorico che da domenica 30 dicembre 2018 sta divorando i boschi sulla montagna. La situazione è costantemente monitorata dai vigili del fuoco che continuano a tenere sotto controllo i diversi focolai sulla montagna. Lunedì 7 gennaio le squadre sono ancora operative in due punti, ad Albonico e San Bartolomeo, dove stanno lavorando con elicotteri e mezzi anti incendio. 

Video: l'incendio di Sorico visto dall'elicottero 


Il nemico maggiore in queste ore è il vento che sta ricominciando a soffiare nella zona, alimentando le fiamme. Un fronte difficile, che sta dando filo da torcere da giorni: la zona interessata dall'incendio, infatti, è vasta e difficile da raggiungere, proprio per questo si continua a lavorare dal cielo con elicotteri e canadair.

Video: le fiamme sulla montagna di Sorico

Situazione analoga a Valbrona, dove nel weekend dell'Epifania hanno iniziato a bruciare i boschi sulla montagna. Anche qui lunedì in azione i canadair.

Video: canadair in azione sopra Valbrona

Resta alta anche l'allerta della protezione civile regionale: dalle 8 di lunedì 7 gennaio da codice rosso si è passato a codice arancione, dunque criticità moderata, ma la guardia resta sempre alzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Smog Como, da domani scattano i primi blocchi del traffico: multe da 87 a 345 euro

  • Como, trovata donna morta in casa via Polano

Torna su
QuiComo è in caricamento