Esplosione e incendio a Bizzarone, in fiamme una bombola di ossigeno: famiglie evacuate

E' successo in un negozio di attrezzature per sub

Il luogo dell'incendio

Incendio sabato 24 febbraio 2018 a Bizzarone in un negozio di attrezzature sportive di via Milano 11, il Deep Stop. Secondo i primi accertamenti, pare che per una casualità sia esploso il tubo di una bombola da sub piena di ossigeno. Il tubo si sarebbe sganciato facendo partire una fiammata che ha provocato l'esplosione. Fiammata alimentata dal gas presente all'interno. Tutto è successo intorno a mezzogiorno. Immediatamente è divampato l'incendio. Resosi conto del pericolo, il proprietario subito ha allertato gli inquilini degli appartamenti del palazzo in cui si trova il negozio che sono usciti in strada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono arrivate subito due squadre dei vigili del fuoco da Como e da Appiano che hanno provveduto a mettere in sicurezza le altre bombole presenti nel negozio per evitare che venissero raggiunte dalle fiamme ed esplodessero: per farlo hanno dovuto sfondare la vetrina laterale dell'esercizio pieno di fumo. Hanno adagiato le bombole nel piazzale antistante e hanno provveduto a bagnarle. Presenti anche i carabinieri, la polizia locale e un'ambulanza della croce rossa di Uggiate. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito. Dalle prime informazioni sono state evacuate almeno 5 famiglie. Il palazzo però non dovrebbe aver riportato danni strutturali. Ingenti invece i danni al negozio. Qui il  video dell'intervento dei pompieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento