Cestino della spazzatura incendiato a Cernobbio: vigili in piazza Mazzini

Attimi di panico tra le numerose persone alla vicina fermata dell'autobus che hanno subito allertato i soccorsi

Il vigile e il volontario della croce rossa che hanno spento le fiamme

Attimi di paura a Cernobbio in piazza Mazzini, davanti alle Poste, per un cestino dei rifiuti incendiato. E' successo nel tardo pomeriggio di venerdì 16 novembre 2018: forse un mozzicone di sigaretta spento male ha dato origine alle fiamme che si sono alzate alte e ben visibili dal cestino, che infatti all'interno è bruciato quasi completamente, come si vede nelle immagini.

L'allarme è stato dato da alcune persone che hanno avvisato la polizia locale, altre si sono recate nella vicinissima sede della Croce Rossa chiedendo aiuto per spegnere il rogo.
Le fiamme sono state spente da un agente della polizia locale con un estintore, insieme a un ragazzo della Croce Rossa accorso con un secchio d'acqua.

Il tutto sotto gli occhi di molte persone in attesa alla vicina fermata dell'autobus che aspettavano i mezzi per Piazza Santo Stefano e Rovenna.

Alcune persone, tra cui anche bambini, sono state fatte allontanare per poter spegnere l'incendio. Grande la cusiosità e qualceh rallentamento al traffico in via Volta anche per la nube di fumo sprigionatasi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento