Cronaca

Incendio a Mariano Comense: i carabinieri salvano una famiglia

Incendio a Mariano Comense: i vigili del fuoco di Cantù e Como sono dovuti intervenire per domare un rogo al terzo piano di un'abitazione di via Trieste. L'incendio sarebbe partito da una stufetta a olio. Nell'appartamento era presente una...

Incendio a Mariano Comense: i vigili del fuoco di Cantù e Como sono dovuti intervenire per domare un rogo al terzo piano di un'abitazione di via Trieste. L'incendio sarebbe partito da una stufetta a olio. Nell'appartamento era presente una famiglia pakistana (un uomo di 35 anni, una donna di 30 anni e tre figli minorenni). L'uomo è rimasto ustionato nel tentativo di spegnere le fiamme. Ha preso la stufa con le mani e l'ha portata in bagno per allontanare il fuoco dai figli e spegnere l'incendio, ma il tentativo è stato vano. E' corso fuori casa per chiedere aiuto mentre il resto della famiglia è rimasta nell'appartamento che cominciava ad essere avvolto dal fumo. Sul posto, prima dei pompieri, sono giunti due uomini di una pattuglia dei carabinieri della Tenenza di Mariano che sono saliti in casa e hanno tratto in salvo moglie e figli. Il padre famiglia è stato ricoverato all'ospedale Sant'Anna con ustioni di secondo grado e danni alle vie aeree.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Mariano Comense: i carabinieri salvano una famiglia

QuiComo è in caricamento