Cronaca

Incidente con lo scooter: è morta la 17enne di Cantù. I suoi organi saranno donati

Le ferite riportate erano troppo gravi

Una vera tragedia si è consumata la scorsa notte per le strade di Seregno: a perdere la vita una ragazza di 17 anni di Cantù. Alla guida del motorino un Mbk Aerox 50 c'era un ragazzo di 16 anni di Desio (Monza), senza patentino. 

Stavano tornando dagli amici in sella allo scooter quando poco prima delle ore 2 di notte il ragazzo avrebbe perso il controllo del mezzo. L'incidente è avvenuto in via Alberto da Giussano, a Seregno. La ragazza ha perso subito conoscenza nonostante indossasse il casco ed è stata trasportata in codice rosso al Niguarda. Le sue condizioni erano disperate ed è stata dichiarata la morte celebrale, motivo per cui i genitori hanno preso la decisione di avviare la procedura per la donazione degli organi. 

Sul posto dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Seregno. A loro spetterà il compito di ricostruire la dinamica dell'incidente e le eventuali responsabilità.

Il minore alla guida è stato sottoposto ad alcoltest, che ha dato esito negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con lo scooter: è morta la 17enne di Cantù. I suoi organi saranno donati
QuiComo è in caricamento