In pochi secondi Savina Marelli fa a pezzi anni di chiacchiere: "Sul Politeama non c'è niente"

Dopo anni e anni di dibattiti, ipotesi più o meno fantasiose e trattative sostanzialmente inesistenti, alla fine è toccato a Savina Marelli fare il punto in maniera chiara, precisa e trasparente sul presente e sul futuro del Politeama di Como. E'...

politeama

savina-marelli-25giu15Dopo anni e anni di dibattiti, ipotesi più o meno fantasiose e trattative sostanzialmente inesistenti, alla fine è toccato a Savina Marelli fare il punto in maniera chiara, precisa e trasparente sul presente e sul futuro del Politeama di Como. E' accaduto ieri sera, nella fase di replica degli assessori alle domande dei consiglieri durante la discussione sul riequilibrio del bilancio comunale. Ed è stato così che, in una manciata di secondi, l'assessore alle Società Partecipate - come è appunto il Politeama tramite la società di gestione - ha spazzato via cumuli di parole in maniera definitiva: "L'ipotesi privilegiata è la destinazione del compendio come luogo della cultura, si svolgerà anche una commissione comunale con al centro questo tema. Ma a oggi (di concreto, ndr) non c'è praticamene niente. Ci sono l'obiettivo che si potrebbe raggiungere e una vaga idea di come si potrebbe raggiungere. Abbiamo escluso, per ora, la vendita del Politeama perché valutiamo strade per un percorso partecipato che coinvolta la città per rendere il Politeama un hub culturale della città, ma è ancora tutto molto in embrione".

Fine. Nulla più. Poco confortante, il tutto, ovviamente per l'ex cinema e teatro. Ma almeno, e forse finalmente, un minitrattato sulla schiettezza che in politica è pur sempre cosa rara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento