In Municipio un'altra vittima delle pedane-trappola

Questa volta è toccato a un cittadino di 48 anni finire nella trappola delle pedane scivolose all'ingresso di Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como. L'uomo è caduto su una delle due scivolose pedane in metallo e ha battuto la testa. E'...

caduto-comune-apr16

Questa volta è toccato a un cittadino di 48 anni finire nella trappola delle pedane scivolose all'ingresso di Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como. L'uomo è caduto su una delle due scivolose pedane in metallo e ha battuto la testa. E' accaduto intorno alle 10.30. Sono stati attimi di panico: l'uomo ha perso conoscenza e inizialmente ha faticato a rispondere alle domande dei soccorritori del 118. Dopo le prime cure è stato trasportato in codice giallo all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

Non si tratta del primo episodio di questo genere che si è verificato su una di quelle pedane che servono al passaggio pedonale di dipendenti comunali e utenti. Per la precisione si tratta della terza caduta nel giro di pochi mesi. Altre vittime delle pedane-trappole sono stati un consigliere comunale e un vigile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

Torna su
QuiComo è in caricamento