Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

In dogana con piccoli lingotti: fermato commercialista

Ha provato ad attraversare la dogana per entrare in Svizzera a bordo della sua Porsche Cayenne. Ai finanzieri ha detto di non trasportare nulla, ma l'uomo - un commercialista residente a Milano - mentiva: l'ispezione ha consentito di alle fiamme...

sequestro-oro-soldi-aprile-1

Ha provato ad attraversare la dogana per entrare in Svizzera a bordo della sua Porsche Cayenne. Ai finanzieri ha detto di non trasportare nulla, ma l'uomo - un commercialista residente a Milano - mentiva: l'ispezione ha consentito di alle fiamme gialle, in collaborazione con i funzionari della dogana, di trovare in una valigetta ventiquattrore 5 piccoli lingotti dal peso complessivo di 506 grammi e un valore di 15.600 euro. Sempre negli scorsi giorni i militari della Finanza di Ponte Chiasso hanno fermato un cittadino italiano residente in provincia di Pesaro e Urbino a bordo di una Volkswagen Passat: cercava di entrare in Italia con 50mila euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio, in due buste da lettera nascoste nelle tasche interne della giacca. Il milanese e il pesarese non hanno fornito alcuna giustificazione per quanto stavano trasportando, così le Fiamme Gialle e i doganieri hanno proceduto al sequestro dei lingottini per violazione della normativa sull'oro, mentre per il denaro trasportato illecitamente ne è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo complessivo di 20.222 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In dogana con piccoli lingotti: fermato commercialista

QuiComo è in caricamento