Cronaca

In dogana con marijuana e ketamina: sequestrati 10,5 kg di droga

Più di 10 chili di droga tra marijuana e pasticche d'ecstasy e ketamina. E' stato arrestato al valico doganale di Como-Brogeda, in entrata in dalla Svizzera in Italia, un 49enne inglese che trasportava nascosti in auto 2,5 chilogrammi di marijuana...

Più di 10 chili di droga tra marijuana e pasticche d'ecstasy e ketamina. E' stato arrestato al valico doganale di Como-Brogeda, in entrata in dalla Svizzera in Italia, un 49enne inglese che trasportava nascosti in auto 2,5 chilogrammi di marijuana, 1,08 chili di MDMA (MetilenDiossiMetaAnfetamina, il principio attivo delle pastiglie di ecstasy), 540 grammi di ketamina, 6,3 chili di pastiglie tipo ecstasy per un totale di oltre 10,5 chilogrammi di sostanze stupefacenti. I militari del Gruppo Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno fermato l'uomo per un controllo. L'uomo ha dichiarato di stare entrando in Italia per trascorrere un periodo di vacanza nell'isola di Malta, ma i finanzieri si sono insospettiti e hanno effettuato un accurato controllo all'interno della macchina. Dalla rimozione della moquette dell'auto sono state rinvenute numerose buste contenenti la droga.

La droga, come anche l'autovettura, è stata sottoposta a sequestro, mentre l'uomo è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti e portato al carcere Bassone di Como. La droga, confezionata in 55 sacchetti rivestiti di scotch impermeabile, per effetto dei numerosi "tagli" che avrebbe potuto subire grazie al grado di purezza, una volta immessa sul mercato illecito avrebbe fruttato oltre 500mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In dogana con marijuana e ketamina: sequestrati 10,5 kg di droga

QuiComo è in caricamento