Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

In dogana con 6 chili di cocaina purissima: arrestato

In un doppio fondo sotto il freno a mano nascondeva 6 chilogrammi di cocaina. Un 25enne, operaio francese, è stato arrestato al valico autostradale di Brogeda. Il giovane, proveniente dalla regione della Lorraine (nel nord-ovest della Francia)...

In un doppio fondo sotto il freno a mano nascondeva 6 chilogrammi di cocaina. Un 25enne, operaio francese, è stato arrestato al valico autostradale di Brogeda. Il giovane, proveniente dalla regione della Lorraine (nel nord-ovest della Francia), era a bordo di una Volkswagen Golf TDI. Il suo velato nervosismo ha insospettito gli uomini della Guardia di Finanza che hanno da subito fatto entrare in azione Diana, un pastore belga della unità cinofila delle Fiamme Gialle di Ponte Chiasso. Il cane si è subito diretto verso la moquette sotto il freno a mano. Sono allora entrati in azione i "cacciavitisti" che hanno smontato e rimontato varie parti dell'auto alla ricerca del carico di droga, finché non l'hanno trovato. L'uomo aveva con sé anche mille euro.

L'uomo è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti mentre è scattato il sequestro per l'autovettura, il denaro contante e due telefoni cellulari. La cocaina, confezionata in 6 panetti rivestiti di cellophane, per effetto dei numerosi "tagli" che avrebbe potuto subire grazie all'elevato grado di purezza, una volta immessa sul mercato dei consumatori avrebbe fruttato oltre 2 milioni di euro. Sono ora in corso le indagini alla ricerca di eventuali complici dell'arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In dogana con 6 chili di cocaina purissima: arrestato

QuiComo è in caricamento