Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

In dogana con 13 lingotti e 200mila euro in contanti

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari della Dogana nel corso dei controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda hanno fermato una...

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari della Dogana nel corso dei controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda hanno fermato una coppia di cittadini tedeschi, 54 anni lui e 28 lei, che avevano dichiarato al loro passaggio solo 8mila euro in contanti. Dopo un accurato controllo sono stati trovati all'interno della borsa della donna circa 200mila euro suddivisi in banconote da 500 euro, mentre l'uomo aveva con sé tredici piccoli lingotti nascosti minuziosamente all'interno della giacca, prelevati da una banca svizzera UBS dal peso complessivo di 650 grammi ognuno. La coppia non ha fornito alcuna giustificazione, così le Fiamme Gialle e i funzionari doganali hanno proceduto all'immediato sequestro del 50% della somma non dichiarata, al netto della franchigia, mentre i lingottini sono stati sequestrati per violazione alla normativa doganale. Dunque, sequestrati 100mila euro in contanti e tutti i lingotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In dogana con 13 lingotti e 200mila euro in contanti

QuiComo è in caricamento