Immigrazione clandestina, un denunciato a Maslianico

Denunciato un cittadino svizzero di 54 anni per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo, proveniente da Zurigo a bordo di una BMW, stava cercando di accompagnare in Italia un cittadino siriano sprovvisto di documenti. Alla dogana di...

polizia-auto

Denunciato un cittadino svizzero di 54 anni per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo, proveniente da Zurigo a bordo di una BMW, stava cercando di accompagnare in Italia un cittadino siriano sprovvisto di documenti. Alla dogana di Maslianico una pattuglia della polizia di frontiera impegnata in controlli al valico hanno fermato l'autoe scoperto, appunto, che il siriano non avrebbe potuto entrare e restare in Italia. A seguito di approfondimenti effettuati negli uffici di Ponte Chiasso si è appreso che lo svizzero avrebbe dovuto accompagnare l'extracomunitario alla stazione San Giovanni di Como da dove avrebbe preso il treno per la francia. Il cittadino elvetico, come detto, è stato denunciato, mentre il siriano è stato riconsegnato alle autorità elvetiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento