Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Immigrati irregolari, sequestrati in dogana 8 documenti falsi

Continua il fenomeno dei cittadini stranieri irregolari che cercano di raggiungere il Centro Europa passando per Como e diretti, spesso, in Germania. La polizia di Stato ha sequestrato ieri 8 documenti falsi. Nell'ambito della cooperazione tra...

Mentre qui tiriamo la cinghia, un Comune ticinese concede 500 franchi a tutti

Continua il fenomeno dei cittadini stranieri irregolari che cercano di raggiungere il Centro Europa passando per Como e diretti, spesso, in Germania. La polizia di Stato ha sequestrato ieri 8 documenti falsi. Nell'ambito della cooperazione tra Polizia di Stato e autorità elvetiche, ieri a bordo di pullman partito da Milano e diretto in Germania, al valico autostradale di Brogeda sono stati controllati tre cittadini somali e un cittadino egiziano che hanno esibito documenti italiani di dubbia autenticità e pertanto sono stati consegnati alla Polizia di Frontiera del Settore di Ponte Chiasso.

Gli agenti italiani hanno effettuato tutti gli accertamenti del caso e hanno appurato che ciascuno dei cittadini somali era in possesso di due documenti completamente falsi (un permesso di soggiorno e un titolo di viaggio per stranieri apparentemente rilasciati dalla Questura di Caserta). Il sedicente cittadino egiziano, come verificato dalla polizia, in realtà era siriano e in possesso di una carta di identità apparentemente rilasciata dal Comune di Cologno Monzese e un permesso di soggiorno della Questura di Milano, anche in questo caso tutto falso. La polizia ha denunciato i quattro stranieri per possesso di documenti falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrati irregolari, sequestrati in dogana 8 documenti falsi

QuiComo è in caricamento