rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Imbratta due edifici nel centro di Como, 17enne deferito al Tribunale dei minori

E' costato caro il raid vandalico contro alcun muri del centro storico di Como a un minorenne di diciassette anni, residente a Villa Guardia, deferito al Tribunale per i minorenni di Milano, per aver imbrattato edifici in via Giovio (civico 5) e...

E' costato caro il raid vandalico contro alcun muri del centro storico di Como a un minorenne di diciassette anni, residente a Villa Guardia, deferito al Tribunale per i minorenni di Milano, per aver imbrattato edifici in via Giovio (civico 5) e in via Carducci (civico 6/8). Le indagini sono state condotte dalla Polizia Locale di Como e si sono chiuse oggi con la comunicazione all’Autorità giudiziaria. A seguito della notizia dell’imbrattamento di un muro in via Giovio, gli agenti dell’unità operativa Sicurezza urbana hanno visionato i filmati dell’impianto di videosorveglianza e organizzato una serie di appostamenti che hanno così portato all’identificazione del minorenne. Allo stesso sono attribuibili anche gli imbrattamenti dell’edificio in via Carducci al civico 6/8 (stesso tipo di vernice, stessa tipologia di scritte).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbratta due edifici nel centro di Como, 17enne deferito al Tribunale dei minori

QuiComo è in caricamento