Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Imbratta due edifici nel centro di Como, 17enne deferito al Tribunale dei minori

E' costato caro il raid vandalico contro alcun muri del centro storico di Como a un minorenne di diciassette anni, residente a Villa Guardia, deferito al Tribunale per i minorenni di Milano, per aver imbrattato edifici in via Giovio (civico 5) e...

E' costato caro il raid vandalico contro alcun muri del centro storico di Como a un minorenne di diciassette anni, residente a Villa Guardia, deferito al Tribunale per i minorenni di Milano, per aver imbrattato edifici in via Giovio (civico 5) e in via Carducci (civico 6/8). Le indagini sono state condotte dalla Polizia Locale di Como e si sono chiuse oggi con la comunicazione all'Autorità giudiziaria. A seguito della notizia dell'imbrattamento di un muro in via Giovio, gli agenti dell'unità operativa Sicurezza urbana hanno visionato i filmati dell'impianto di videosorveglianza e organizzato una serie di appostamenti che hanno così portato all'identificazione del minorenne. Allo stesso sono attribuibili anche gli imbrattamenti dell'edificio in via Carducci al civico 6/8 (stesso tipo di vernice, stessa tipologia di scritte).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbratta due edifici nel centro di Como, 17enne deferito al Tribunale dei minori

QuiComo è in caricamento