Il Tartaruga di Villa Guardia posto sotto sequestro

Brutta notizia per gli affezionaticlienti del disco-pub Tartaruga di Villa Guardia. Nella notte i carabinieri di Lurate Caccivio sono intervenuti insieme ai colleghi del nucleo Ispettorato del lavoro di COmo e ai vigili del fuoco su disposizione...

tartaruga-licenza-2feb15

Brutta notizia per gli affezionaticlienti del disco-pub Tartaruga di Villa Guardia. Nella notte i carabinieri di Lurate Caccivio sono intervenuti insieme ai colleghi del nucleo Ispettorato del lavoro di COmo e ai vigili del fuoco su disposizione della Procura della Repubblica del capoluogo lariano. I carabinieri hanno reso noto che "i militari hanno riscontrato vari illeciti penali e amministravi dei quali risponderà il legale rappresentante. Il locale infatti non aveva le autorizzazioni necessarie ad effettuare spettacoli e intrattenimenti danzanti cosa che, di fatto, gli operanti hanno accertato che erano pubblicizzati e realizzati. Inoltre all'interno della discoteca sono state riscontrate varie situazioni di rischio in violazioni alla normativa in materia di sicurezza e delle prescrizioni antincendio".

I primi guai per il Tartaruga sono iniziati a inizio febbraio del 2015 quando a seguito di un sopralluogo dei vigili del fuoco, che avevano accertato l'assenza dei requisiti per svolgere attività di pubblico spettacolo, il sindaco di Villa Guardia, Valerio Perroni, aveva firmato l'ordinanza che intimava la chiusura della struttura. Successivamente nell'aprile seguente il locale ha riaperto i battenti. Ora nuova brutta pagina per uno dei più conosciuti e frequentati locali della movida notturna comasca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento