Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

L'ira del segretario regionale Pd: "Via subito le bandiere a Turate"

Negli stessi istanti in cui la segreteria provinciale del Pd diffondeva la nota sul caso della bandiere di Forza Italia e dello stesso Partito Democratico a sostegno della lista civica comunale per le elezioni di Turate, il segretario regionale...

alfieri

Negli stessi istanti in cui la segreteria provinciale del Pd diffondeva la nota sul caso della bandiere di Forza Italia e dello stesso Partito Democratico a sostegno della lista civica comunale per le elezioni di Turate, il segretario regionale dem Alessandro Alfieri - al quale si è affiancato poco dopo il segretario della città di Como, Stefano Fanetti - aveva usato parole di fuoco per lo spettacolo dei vessilli "bipartisan" apparse al gazebo in piazza.

bandiere-turate-1"Questa mattina - ha affermato il segretario regionale del Pd - quando ho visto la bandiera del Pd a fianco di quella di Forza Italia a Turate l'ho fatta togliere. Un conto è costruire una lista civica, un altro è mandare messaggi che disorientano i nostri elettori e snaturano il lavoro del Pd sul territorio".

Una posizione condivisa subito dal segretario cittadino del Pd di Como città, Stefano Fanetti: "Sono d'accordo con Alessandro Alfieri. Un'operazione incomprensibile e mai avallata dal Partito Democratico Federazione Provinciale Como. Che si corra ai ripari, il più presto possibile". Cosa che, tecnicamente - ossia con l'eliminazione delle bandiere dal gazebo - è stata fatta. Ora resteranno da valutare gli eventuali riflessi del polverone sull'alleanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ira del segretario regionale Pd: "Via subito le bandiere a Turate"

QuiComo è in caricamento