Lunedì, 14 Giugno 2021

Il Patria torna a navigare dalla prossima estate

Il piroscafo Patria è pronto per tornare a navigare. Questa mattina nella sede dell’Amministrazione Provinciale di Como si è svolto un incontro con i principali protagonisti del recupero del piroscafo. Ne hanno parlato, con toni entusiastici...

Il piroscafo Patria è pronto per tornare a navigare. Questa mattina nella sede dell’Amministrazione Provinciale di Como si è svolto un incontro con i principali protagonisti del recupero del piroscafo. Ne hanno parlato, con toni entusiastici, il commissario della Provincia, Leonardo Carioni, il presidente della Famiglia Comasca, Piercesare Bordoli e il presidente dell’Autorità di Bacino del Lario, Luigi Lusardi.

“Non è stato semplice arrivare fino a qui – ha detto Bordoli -, molti hanno tentato di metterci i bastoni tra le ruote, ma io ho sempre creduto in questo progetto che consente di rimettere in acqua un pezzo di storia della città. Ma non è il giorno di pensare alle piccole cose perché la mia felicità è tantissima”. In sintonia il commissario Carioni, che è stato il primo a credere nella validità dell’idea, e il presidente Lusardi. Al Patria – piroscafo varato nel luglio 1926 – sarà dedicato un convegno in programma venerdì mattina, 19 luglio, a Villa Gallia alle ore 9 e intorno a mezzogiorno nello specchio d’acqua antistante Villa Olmo avverrà una sorta di secondo “varo” alla presenza delle autorità. Il piroscafo inizierà le sue crociere sul lago a partire dall’estate 2014.
Si parla di

Video popolari

Il Patria torna a navigare dalla prossima estate

QuiComo è in caricamento