Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Il Patria è fermo ma va assicurato: le agenzie scappano (quasi) tutte

Tredici tentativi, 3 sole risposte. Non è stato facile assicurare il piroscafo Patria per la Provincia di Como. Tramite una quattordicesima società, Villa Saporiti ha infatti inoltrato oltre una dozzina di richiesta di preventivo alla principali...

Inaugurazione del Patria davanti a Villa Olmo-7

Tredici tentativi, 3 sole risposte. Non è stato facile assicurare il piroscafo Patria per la Provincia di Como. Tramite una quattordicesima società, Villa Saporiti ha infatti inoltrato oltre una dozzina di richiesta di preventivo alla principali società assicurative operanti in Italia. Alla fine, la maggioranza ha risposto in maniera secca e formale: "Rischio non gradito". Troppo alte, evidentemente, le incognite secondo gli operatori. Ad eccezione di 3 assicurazione: LLoyd's di Londra, l'agenzia di Roma di Groupama e la sede erbese di Italiana Assicurazioni. Alla fine l'offerta giudicata migliore e quindi sottoscritta da Villa Saporiti si è rivelata quella di Groupama, che per 11.400 euro ha dunque assicurato il Patria (per un anno, però, e non per i 6 mesi richiesti dalla Provincia). E così Villa Saporiti è riuscita nel suo intento: assicurare lo storico piroscafo. Fermo. Inchiodato a Villa Olmo. Da mesi, nonostante gli appelli della politica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Patria è fermo ma va assicurato: le agenzie scappano (quasi) tutte

QuiComo è in caricamento