menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parcheggio sotto le mura c'è già. Ma non è in viale Varese

Fa sorridere pensare che per settimane, mesi si sia parlato tra mille polemiche di un nuovo autosilo sotto le mura di Como. Il progetto - ora almeno temporaneamente accantonato - era quello presentato al Comune di Como dai privati della...

Fa sorridere pensare che per settimane, mesi si sia parlato tra mille polemiche di un nuovo autosilo sotto le mura di Como. Il progetto - ora almeno temporaneamente accantonato - era quello presentato al Comune di Como dai privati della Nessi&Majocchi: 230 posti interrati sotto viale Varese, altri 160 da realizzare ancora sulla superficie (però riqualificata). Utile, inutile, dannoso, benvenuto: politici e non soltanto si sono accalorati fino allo stand-by attuale della proposta. Il punto vero, però, probabilmente era un altro. Almeno a giudicare dalle immagini che potete vedere a corredo dell'articolo.

Forse - tra provocazione e mera constatazione - il dibattito sul posteggio (semi)interrato di viale Varese non era logico alle fondamenta. Perché, vedendo come ogni pomeriggio viene utilizzata tutta la superficie sotto le mura lungo viale Battisti, era il luogo la cosa veramente sbagliata di quel dibattito. Ogni pomeriggio, infatti, sebbene limitatamente a un'ora circa tra le 15.30 e le 16.30, le auto di mamme, papà e nonni che vanno a prendere i figli iscritti al vicino istituto delle Canossiane invadono pacificamente l'intera superficie tra Porta Torre e la Torre San Vitale. E ovviamente, vista la carenza di posti liberi e immediatamente disponibili nelle vicinanze, la zona diventa un enorme posteggio a cielo aperto (al costo di 20 euro annui per i genitori, come informa un loro rappresentante). Tutto "logico" (non lo usereste, con la stessa esigenza?) anche se presumibilmente le fotografie faranno storcere il naso a qualcuno. Insomma, chissà mai che se dovesse riemergere in città la discussione sulla costruzione di un autosilo interrato sotto le mura, non sia proprio "quali mura" il punto da affrontare in modo diverso rispetto al recente passato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento