Il navigatore lo manda fuori rotta: un quartiere ostaggio di un tir incastrato

Un quartiere di Lipomo è rimasto praticamente isolato per tutta la mattina a causa di un camion snodato che è rimasto incastrato tra via Matteotti e via Ai Ronchi. Il camionista, proveniente dalla Bulgaria, voleva andare in via Fermi a Orsenigo...

 

Un quartiere di Lipomo è rimasto praticamente isolato per tutta la mattina a causa di un camion snodato che è rimasto incastrato tra via Matteotti e via Ai Ronchi. Il camionista, proveniente dalla Bulgaria, voleva andare in via Fermi a Orsenigo. Questa la destinazione che credeva di avere inserito nel navigatore. Invece il navigatore lo ha guidato in via Fermi a Lipomo. una volta imboccata questa strada si è accorto che la via diventava a fondo cieco. Impossibile tornare indietro su via Fermi quindi ha provato a svoltare in via Matteotti e proprio a quel punto è rimasto incastrato. Questo è successo introno alle 8 del mattino. Fino a mezzogiorno non c'è stato verso di liberare la strada. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattina. Inizialmente è stato chiamato un camionista esperto di una nota ditta di trasporti comasca ma anche lui non è riuscito, nemmeno dopo numerose manovre, a liberare il grosso veicolo. E' stato necessario intervenire con una grande gru: l'autotreno snodato è stato smontato (motrice e due cassoni rimorchio) e sollevato con la gru per poi essere rimontato in una posizione favorevole.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento