menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il lettore e il titolo cattivissimo: "Al via le grandi asfaltature del Comune di Como"

La "cattiveria" - in senso buono - dei nostri lettori talvolta è irresistibile. Lo dimostrano le due foto che vedete in alto, scattate poco dopo le 15.30 in piazza Sant'Agostino a Como. Due immagini che naturalmente non hanno nulla di male in...

La "cattiveria" - in senso buono - dei nostri lettori talvolta è irresistibile. Lo dimostrano le due foto che vedete in alto, scattate poco dopo le 15.30 in piazza Sant'Agostino a Como. Due immagini che naturalmente non hanno nulla di male in sé. Anzi, il cantoniere che con secchio e badile riempie con un po' di asfalto fresco la buca di turno non è certamente la soluzione migliore o più sofisticata per ovviare al problema dei crateri stradali, anzi. Eppure resta la classica pezza all'italiana che quantomeno potrebbe salvare un paio di cerchioni dal ricovero in officina. Ciò che veramente è fulminante, per tornare all'inizio, è la didascalia - o meglio, il titolo vero e proprio che riprendiamo in toto - con cui il nostro lettore di passaggio dalla piazza ha corredato le fotografie: "Il Comune di Como ha iniziato il programma di asfaltature". Ineccepibile. Eppure (amaramente) irresistibile, soprattutto alla luce del ciclo di nuovi asfalti previsti da Palazzo Cernezzi per questi giorni e in realtà - almeno secondo la ricostruzione offerta stamane dal quotidiano "La Provincia" - bloccato dalla perdurante assenza del via libera dell'Agenzia delle Entrate in merito alla regolarità contributiva delle aziende che si sono aggiudicate le gare.

redazione@comozero.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento