Il Daily Mail trasforma il Lario e casa Clooney in un maxi campo profughi. Ira degli albergatori

Il sito web dell'inglese "Daily Mail" pubblica un (infondatissimo) scoop sul Lario "di Clooney" diventato una sorta di landa adibita a sterminato campo profughi. E di fronte a questa clamorosa forzatura di portata internazionale, gli albergatori...

dav-516

Il sito web dell'inglese "Daily Mail" pubblica un (infondatissimo) scoop sul Lario "di Clooney" diventato una sorta di landa adibita a sterminato campo profughi. E di fronte a questa clamorosa forzatura di portata internazionale, gli albergatori comaschi insorgono a difesa dell'immagine del territorio.

villa-oleandra-25ago15Tutto nasce, come detto, dall'articolo inglese che occupandosi - molto alla lontana, in tutti i sensi - della reale questione profughi a Como e provincia, effettivamente "calda" in questi giorni per l'aumento dell'arrivo di migranti in città e verso il confine, arriva a stabilire un parallelismo quantomeno acrobatico sul "rifugio di Clooney" e un'invasione praticamente ormai giunta sull'uscio di casa dell'attore. Il tutto con un corredo di foto in gran parte legate alle presenze di migranti alla Stazione San Giovanni e nei dintorni e poi, a metà articolo, con l'inserimento di quelle delle rive turistiche del Lario, Villa Oleandra inclusa. Un'associazione indiretta ma chiaramente "cercata" dai cronisti del Mail Online, quasi a fare di tutto il territorio - compresi i borghi rivieraschi per ora quasi immuni dal tema immigrazione rispetto al capoluogo - che ha fatto imbufalire Roberto Cassani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

roberto-cassani-1"Non si può speculare sulle persone in gravi difficoltà - attacca il presidente degli albergatori di Confcommercio - diffondendo notizie false che sono in netto contrasto con la realtà e con ciò che avviene sull’intero territorio del Lago di Como".

"Solo una settimana fa la strada Regina è stata nominata tra le top in Europa per i suoi panorami super", ribadisce il vice presidente dell’Associazione Albergatori Whieldon Ross Stacey. Il riferimento è alla ricerca condotta dalla notissima azienda "Tom Tom" in cui sono stati raccolti i voti di 14mila viaggiatori e al terzo posto si è posizionato il Lago di Como con i suoi celeberrimi percorsi, tra tutti la Regina. E lo scontro Italia-Inghilterra, pur a Europei conclusi, è servito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento