Cronaca

Il Comune insegna come essere proprietari di 80 alloggi e "perdere" 56mila euro

Essere proprietari di 80 appartamenti in zona semicentrale e riuscire a "perdere per strada" 56mila euro all'anno? Per un comune mortale probabilmente può apparire un'impresa impossibile, ma al Comune di Como l'impresa riesce perfettamente. La...

Il Comune insegna come essere proprietari di 80 alloggi e "perdere" 56mila euro

Essere proprietari di 80 appartamenti in zona semicentrale e riuscire a "perdere per strada" 56mila euro all'anno? Per un comune mortale probabilmente può apparire un'impresa impossibile, ma al Comune di Como l'impresa riesce perfettamente. La vicenda riguarda il complesso immobiliare di via Anzani 37, altresì noto come condominio "Castelnuovo-Università". Ebbene, dai conti consultivi per la gestione 2013-2014 approvati lo scorso 10 febbraio è emersa la bizzarra situazione. Si parte con le somme normalmente a carico di Palazzo Cernezzi per gli appartamenti e le autorimesse sarebbero pari a 3.259 euro. Ma a questa spesa modesta vanno subito ad aggiungersi le somme a carico del Comune per gli appartamenti sfitti, 9 in totale. E qui la cifra per la specifica voce è di 6.392 euro.

Non è finita. Perché bisogna ulteriormente aggiungere altri 46mila e 500 euro per le morosità accumulate da 21 inquilini (a conti fatti, su 71 appartamenti realmente occupati visto i 9 segnalati come sfitti). Ecco, dunque il totale che il Comune deve mettere di tasca sua (e vostra, ovviamente) per far quadrare i conti: 56mila euro e qualche spicciolo.

E si torna all'inizio: come avere 80 appartamenti e non incassare un sacco di soldi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune insegna come essere proprietari di 80 alloggi e "perdere" 56mila euro

QuiComo è in caricamento